Risveglio Onirico
music by Riccardo  Scivales
lyrics by Alessandro Monti


Onde gentili s'infrangono sull'isola
In un mattino assolato e senza tempo,
Mentre lontane figure misteriose
Oltrepassano la soglia del sonno,
E attraversando lo specchio dell'esistenza
Si materializzano davanti a me,
Parte di un paesaggio onirico ma reale;
E lontana é la montagna d'allucinazione.
Odo il suono di strumenti scomparsi
Mai più ritrovati,
Finzione e realtà sono una cosa sola
Confondendosi sul palco dei miei giorni,
E già una notte stellata
Crea un cosmico sipario nel buio:
Il frutto della mia immaginazione prende vita! Prende vita…



quanahparker.it ® 2017
  1. From Distant Lands 3:35

Suite degli Animali Fantastici
  2. Risveglio Onirico 2:49
  3. Danza di un Mattino 6:35
  4. Interludio Notturno 0:57
  5. Déjà Vu Fantastico 3:38
  6. Luci dagli Abissi 1:37
  7. Cantico Marino 4:04
  8. Animale Multiforme 4:30
  9. Ritorno alla Mente 3:42

10. A Big Francesco 4:12
11. Death of a Deer 9:36
12. Make Me Smile 4:46